Conservation Funds: MADRID

Risorse da salvaguardare a Madrid


La capitale spagnola sia politicamente che economicamente, non si fà certo mancare anche il primato come edifici splendidi, monumenti importanti e chiese uniche all'interno della sua miriade di piazze. Il Palazzo Reale di Madrid non potrebbe essere che la sede della famiglia reale di Spagna anche se in realtà la residenza reale è Palazzo della Zarzuela. Nel Palazzo Reale sono invece effettuati i cerimoniali pubblici, i vari incontri diplomatici ed è una meta molto interessante per tutti i turisti. Il Tempio di Debod è databile al IV secolo a.C. ed è un tempio egizio che fù dato in dono alla Spagna nel 1968 per l'aiuto archeologicoo prestato in Nubia nella valle dei templi quando fùinondataa dalla diga Assuan. Non è situato lontano da Piazza di Spagna. La "Fuente de Cibeles" (fontana) è situata nella piazza omonima, nei pressi del "Paseo de Recoletos" e del "Paseo del Prado". Questa fontana è uno dei simboli maggiori di Madrid ed è la rappresentazione della dea Cibele, anche conosciuta come simbolo della Terra, della fecondità e dell'agricoltura. La Dea è seduta su di un carro che viene trainato da leoni, quest'opera fù commissionata da Carlo II attorno alla fine del XVIII secolo. La Porta di Alcalà attuale è conosciuta anche con il nome di Porta dell'Indipendenza e venne posta in sostituzione della porta di ingresso alla città originaria che era edificata poco più a Ovest, costruita attorno l 1592, dopo l'entrata nella capitale della Regina Margherita d'Austria, che al tempo era moglie di Filippo III. La porta di Alcalà nuova fù invece voluta da Carlo III durante i lavori di modernizzazione e miglioramento della città. l Teatro Real, è conosciuto comunemente come "El Real", ed è il teatro maggiore di Madrid, è localizzato di fronte al Palazzo Reale. Il progetto del teatro risale all'inizio del XIX terminando attorno al 1850 i lavori per il "Teatro de Oriente" sotto la guida della Regina Isabella II. Si tratta di un grattacielo fra i più alti d’Europa, eretto tra il 1954 e il 1957 e terminato in una seconda fase nel 1960. La "Torre de Madrid" è un edificio che misura 142 metri d’altezza e sovrasta la "Plaza de España". I fratelli Juliàn e José María Otamendi Machimbarrena ottennero la commissione del lavoro che prevedeva al suo interno circa 500 negozi, un cinema, un hotel e una grande galleria. L'edificio ha 12 ascensori veloci ed al giorno d'oggi ospita appartamenti.


*Obbligatorio

Europe Conservation Funds: Scrivici la tua opinione

Sei un...

2011 EuropeConservation.org